Messina 13 novembre 2022

 

Al Magnifico Rettore

Università degli Studi di Messina

                                                                                               protocollo@pec.unime.it

 

                                                                                               Ai Componenti del Senato Accademico

                                                                                               Università degli Studi di Messina

                                                                                               protocollo@pec.unime.it

Oggetto: PNRR, Missione 4 “Istruzione e Ricerca” – Progetto Samothrace.

 

Le scriventi OO.SS. sono venute a conoscenza che, nella seduta dell’8 novembre 2022, il Senato Accademico dell’Ateneo ha approvato una delibera, relativamente al Progetto “Samothrace – Sicilian MicronanoTech Research and Innovation Center”, con la quale si prendeva atto dell’operato del Direttore Generale, che ha affidato specifici incarichi retribuiti a 19 unità di personale tecnico amministrativo dotato di adeguata professionalità per importi omnicomprensivi per ciascun incarico pari a € 25.000,00 annui per tre anni, come supporto amministrativo alla gestione del progetto.

Le procedure di affidamento di tali incarichi risulterebbero, in violazione dell’art. 6 del “Regolamento per la disciplina del Fondo di Ateneo e per la premialità”, modificato con D.R. n. 2350 del 30 ottobre 2018, in quanto i destinatari non sono stati selezionati a seguito di un interpello interno all’Ateneo, bensì scelti direttamente dal Rettore e dal Direttore Generale. Inoltre, dalla delibera del Senato Accademico si rileva che gli incarichi sono stati affidati direttamente dal Direttore Generale e non attraverso delibera del Consiglio di Amministrazione come da Regolamento. Infine risulterebbe alle scriventi OO.SS. che qualche unità di personale prescelto sia in regime orario di part time.

Sempre dalla delibera del Senato Accademico di cui sopra, si evince che il Magnifico Rettore è stato nominato, in sostituzione di una docente, anche Responsabile Scientifico del Progetto Samothrace, senza indicare contestualmente il compenso aggiuntivo, come previsto dall’art. 6 del già menzionato Regolamento.

Poiché tali procedure violano i principi di buona amministrazione, trasparenza e imparzialità che devono caratterizzare l’azione della pubblica amministrazione, oltre ad impedire di fatto a tutto il personale tecnico amministrativo, in possesso dei requisiti richiesti, di poter partecipare alla selezione, le scriventi OO.SS. invitano gli Organi di Governo dell’Ateneo a revocare in autotutela gli incarichi affidati e all’emanazione di un interpello al fine di garantire pari opportunità tra tutti i dipendenti.

Distinti saluti

FLC CGIL                                                       FGU DIP. UNIVERSITA’

(F. Di Renzo)                                                                 (P. Todaro)

 

Scarica nota e comunicato stampa

https://www.fgudipunimessina.it/wp-content/uploads/2022/12/Nota-su-Progetto-Samothrace.pdf

https://www.fgudipunimessina.it/wp-content/uploads/2023/01/Comunicato-stampa-Progetto-Samothrace.pdf

Vai a link pubblicazione comunicato stampa:

 

 

15 Novembre 2022

potrebbe interessarti

potrebbe interessarti